“Serate Dantesche”: un evento, diviso in tre appuntamenti, all’insegna di Dante.

“Considerate la vostra semenza:

fatti non foste a viver come bruti,

ma per seguir virtute e canoscenza’.”

(“Inferno”, Canto XXVI)

Con questi versi, pronunciati da Ulisse nel Canto XXVI dell’Inferno, c’è uno dei più grandi elogi alla curiosità, l’unica arma che abbiamo per distinguerci dagli animali.

Proprio grazie alla sua insaziabile curiosità, Dante ha percorso un lunghissimo viaggio immaginario che ancora oggi è considerato uno dei più importanti capolavori letterari.

In occasione dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, continuiamo ad organizzare eventi per omaggiarlo del regalo che ci ha lasciato in eredità, cercando ogni volta di prendere dalle sue parole riflessioni e pensieri che ancora oggi possono risultare estremamente attuali.

Il nostro viaggio si svolgerà con tre appuntamenti, ognuno dei quali approfondirà la figura di Dante da diverse angolazioni per poi portare il viaggio nel mondo terreno attraverso la visita dei luoghi raccontati all’interno della Divina Commedia e dei luoghi dove il Poeta è stato durate la sua vita.

Mentre la curiosità di Ulisse fu pericolosa, infatti trascina i compagni in un folle viaggio che si concluderà con la morte di tutti loro, le “Serate Dantesche” sono un viaggio virtuale per alimentare la nostra curiosità e perché no, anche un modo per elevarci al di sopra di noi stessi, nutrendo il nostro intelletto, come lo stesso Dante ripete spesso all’interno della Divina Commedia. Il programma dell’evento è diviso in tre appuntamenti:

Speaker: La Setta dei Poeti Estinti – con Emilio Fabio Torsello e Mara Sabia – Simone Terreni

Durante la serata si presenterà la figura di Dante come tratteggiato nei libri:

Barbero “Dante”, Marco Sant’Agata “Le Donne di Dante”, Ferroni “L’Italia di Dante” e Contini “Un’Idea di Dante”

Speaker: Riccardo Starnotti – Simone Terreni

Durante la serata, Riccardo girerà per le vie di Firenze presentando e illustrando la figura di Dante come pellegrino.

Speaker: Fabio Fraternali e Francesca Volpini di Gradara Innova – Simone Terreni

Durante la serata, Fabio girerà per il borgo di Gradara raccontando le caratteristiche della cittadina e la storia di Paolo e Francesca.

Le “Serate Dantesche” sono tre appuntamenti, in compagnia di diversi ospiti, per immergersi per tre sere nel mondo dantesco e negli immensi significati che i versi ci evocano ancora oggi.

Gli incontri si svolgeranno in diretta alle ore 21:00 sulla nostra Pagina Facebook e sul nostro canale YouTube!

A presto!

INSIDE SCHOOLING | La scuola digitale di Inside Factory

A causa della situazione attuale il mondo del lavoro sta vivendo un profondo processo di cambiamento. Tutto si è spostato e adattato, in modo molto rapido al mondo digitale. La domanda sorge spontanea: siamo sicuri di avere gli strumenti adeguati? Siamo pronti a questo cambiamento? In tutto ciò la Formazione diventa indispensabile per fronteggiare e gestire questa situazione, migliorando le proprie competenze specifiche ed essere così più competitivi nel proprio settore/lavoro

Per rispondere a questa rivoluzione, è nato Inside Schooling, il nuovo progetto di formazione di Inside Factory, dedicato a Micro Imprese, Liberi Professionisti, Manager, CEO, Content Creator, Community Manager, Responsabili di Uffici Stampa, ed esperti di Comunicazione e Marketing.

Di cosa si tratta? Inside Schooling è un progetto di Scuola Digitale, con un’offerta formativa modellabile sulle esigenze e preferenze della persona interessata. 5 appuntamenti della durata di 4 ore ciascuno, durante i quali vogliamo che il partecipante venga coinvolto con momenti di domande e confronto diretto con il docente.

NON SOLO TEORIA, MA ANCHE PRATICA!

Lo start?! I corsi partiranno a metà maggio, per 5 giovedì consecutivi!

Vi ho introdotto il progetto, vi ho parlato del perché è nato, mi sembra doveroso presentarvi la nostra rosa di docenti e le tematiche che saranno affrontate da ciascuno di loro.

LEADERSHIP & EMPOWERMENT: FOCALIZZARE ED AGIRE IN MANIERA EFFICACE

A cura di Mauro Bergamasco, Campione sportivo, Trainer & Coach

In un contesto come quello che stiamo vivendo, in un’evoluzione tutta digitale del lavoro, come si può essere dei buoni leader? Come si può trasmettere la corretta motivazione, la spinta al raggiungimento degli obiettivi, “a distanza”? Con Mauro Bergamasco attraverso video ispirazionali, aneddoti conivolgenti e momenti di confronto, andremo ad offrire alcune tecniche e darvi degli consigli pratici su come esercitare la propria influenza di Leader, anche da dietro un pc.

Clicca qui per iscriverti


COMUNICARE IN MANIERA EFFICACE E PREVENIRE CRISI DI DIGITAL REPUTATION

A cura di Francesca Anzalone, Digital PR Manager, Community Manager

Ogni azienda, Pubblica Amministrazione, ente, professionista, sa quanto è importante mantenere una buona digital reputation per mantenere vivo il legame con clienti e collaboratori. La reputazione è un bene da tutelare, promuovere e valorizzare. Il Web si sa, non dimentica nulla e ognuno di noi lo interroga alla ricerca di informazioni, recensioni, giudizi, forum. È il luogo in cui ci costruiamo un’opinione per qualsiasi cosa. Con Francesca Anzalone andremo a vedere come si comunica in maniera efficace nel Web, come si valorizza e tutela la propria reputation.

Clicca qui per iscriverti


IL PROFILO LINKEDIN: STRUMENTO DI SOCIAL SELLING E LEAD GENERATION PER SALES E PROFESSIONISTI

A cura di Maria Letizia Russo, Consulente e Trainer LinkedIn

LinkedIn è il Social Network più utilizzato in ambito business. Con il passare degli anni ha visto una crescita esponenziale, diventando il luogo, virtuale, dove i professionisti si collegano fra loro per finalità di Business. Con Maria Letizia Russo, partendo dalla definizione degli obiettivi, fino all’analisi dell’algoritmo di LinkedIn, andremo ad approfondire le strategie di comunicazione più efficaci e le modalità da impostare per ottenere dei benefici concreti dall’utilizzo di questo importante Social Network.

Clicca qui per iscriverti


LE NEUROSCIENZE APPLICATE ALLA VENDITA

A cura di Luciano Ruggeri, Coach & Personal Voice Trainer

Come è cambiata la vendita attraverso il digitale? Il Venditore come può avere la stessa efficacia nel proporre il proprio prodotto o servizio stando dietro un pc? Insieme a Luciano Ruggeri andremo a capire come modificare il proprio comportamento abituale rendendo la l’azione più incisiva, consapevole ed efficace per il raggiungimento degli obiettivi tipici di una vendita creativa.

Clicca qui per iscriverti


PARLARE IN PUBBLICO: IL PALCOSCENICO È ONLINE

A cura di Gianvito Tracquilio, Trainer, Speaker & Entertainer

Da Marzo 2020 il mondo del lavoro, degli eventi, è cambiato radicalmente – come è cambiato il palcoscenico, che nel prossimo futuro sarà sempre più online. Insieme a Gianvito Tracquilio andremo ad analizzare nello specifico quali sono gli aspetti che hanno subito le maggiori mutazioni e quali sono le tecniche per mantenere viva l’attenzione e il seguito del proprio pubblico anche da dietro un pc.

Clicca qui per iscriverti


Riassumendo, perché partecipare? Innanzi tutto perché si tratta di una formazione pratica, perché si ha la presenza di docenti esperti, capaci di interpretare la digitalizzazione in ottica di miglioramento delle attività, ed infine per i contenuti.

Inside Schooling non è solo live, ma anche video, podcast, interviste per potervi dare una formazione continua!

La partecipazione ai corsi di Inside Schooling è a pagamento, ed il costo per singolo corso è di 149 € + iva.

IMPORTANTE: se ti iscrivi entro il 23 aprile puoi accedere allo sconto EARLY BIRD, pagando ogni singolo corso 89 € + iva.

Per avere maggiori informazioni circa i costi dei singoli corsi, visita il nostro sito, oppure scrivi a info@insidefactory.it!

Articolo a cura di Serena Masoni, Executive Team di Inside Factory

Inside Factory presenta “Galateo della Scuola”

E se il galateo tornasse tra le mura scolastiche?! Una pratica educativa così antica incontra la caotica realtà scolastica attuale in un libro schietto e d’impatto scritto da Luca Rossi, un docente di lingua e letteratura francese in un liceo linguistico. Nel libro l’autore sprona a riflettere su come sarebbe utile ricostruire un galateo di comportamento nelle scuole italiane affinché si possano ricostruire le basi del rispetto reciproco formale e sostanziale tra scuola e famiglie.

È con grande piacere che ti invitiamo alla PRESENTAZIONE DEL LIBRO “GALATEO DELLA SCUOLA” che si terrà mercoledì 30 marzo 2021 alle ore 21:30 con la partecipazione di:

Luca Rossi Autore

Andrea GhezziEditore de La Linea

Tommaso Bertelli Dirigente Scolastico

Sarà un momento di confronto su quanto la relazione tra scuola – famiglia – società sia mutata con il passare tempo, sui pro e i contro sulla scuola di oggi e su come poter riconquistare quel rispetto reciproco di cui, qualche volta, tendiamo a scordarci. L’evento è online e la partecipazione è totalmente gratuita!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

Una volta iscritto, riceverai da noi una mail con il relativo link di collegamento all’evento! E, se dopo esserti iscritto non riesci a partecipare al live, nessun problema: ti invieremo le credenziali della registrazione!

Per maggiori informazioni scrivi a info@insidefactory.it!

Parola d’ordine: FORMAZIONE!

La conoscenza è uno dei fattori chiave nello sviluppo di un professionista e della persona. Con l’evoluzione tecnologica e l’ampliamento dei canali di comunicazione, la società del nuovo millennio ha avuto una trasformazione in quella che viene considerata “società della conoscenza”, che dà la possibilità di accedere a tutte le risorse necessarie all’individuo per sviluppare le proprie abilità.

L’apprendimento diventa, quindi, una necessità. Avere dei dipendenti qualificati e formati, contribuisce non solo alla crescita della produttività aziendale, ma anche al benessere dei dipendenti, che si sentono più responsabili e partecipi al successo dell’azienda.

Per rispondere a questa necessità è con piacere che vi presentiamo la nuova edizione del BUSINESS ELEVATION PROGRAM, la formazione professionale di Inside Factory dedicata ad aziende e professionisti di ogni settore.

Nove appuntamenti, di 4 ore ciascuno, in modalità digitale ma interattivi, con l’obiettivo di fornire dei suggerimenti su come raggiungere buoni risultati, migliorando la propria performance professionale e andando a sviluppare delle capacità trasversali che spazino su vari ambiti.

Il percorso di formazione è modellabile sulla base dei corsi che si ritengono più interessanti. Ogni corso sarà realizzato in diretta streaming e registrato, con l’opportunità di rivederlo anche successivamente.

<Non si può non comunicare> – primo assioma della comunicazione. È da qui che vogliamo iniziare il nostro percorso, partendo da come “Comunicare Efficacemente”, perché riteniamo che la comunicazione sia indispensabile per entrare in comunicazione con l’altra persona e per far sì che quello che vogliamo comunicare arrivi correttamente a chi ci ascolta. Partendo dalla teoria andremo a vedere degli esempi pratici di come poter comunicare in modo efficace.

Con il secondo corso “Customer Care” vogliamo andare a conoscere quelle che sono le varie tipologie dei bisogni del cliente e come rispondere ad esse ponendo la giusta attenzione, fino a raggiungere un rapporto di fidelizzazione con esso.

Il corso sul “Comportamento Telefonico Professionale” è utile per tutte quelle aziende che forniscono, ad esempio, assistenza telefonica. Si dice che la telefonata sia il biglietto da visita di un’azienda e un approccio sbagliato potrebbe andare a ledere la reputazione di essa. Forniremo, quindi, alcuni consigli pratici su come comportarsi quando si risponde al telefono.

Saper gestire il proprio tempo è fondamentale per non doversi ritrovare in affanno nel dover rispettare delle scadenze. Il corso di “Time Management” serve proprio a questo, per offrire dei consigli su come organizzare il proprio carico di lavoro al fine di sfruttare al meglio la giornata lavorativa.

Che cos’è la vendita? Quali sono le cinque fasi della Vendita? Quali sono gli ingredienti per essere un buon venditore? Il corso di “Tecniche di Vendita” serve per rispondere a queste domande, partendo dalla regola base per cui per vendere bisogna concentrarsi sui benefici e non sulle caratteristiche del servizio o del prodotto che si sta vendendo.

A chi, dovendo parlare in pubblico, non è presa un po’ di paura da palcoscenico? Il corso “Public Speaking” vuole offrire alcuni consigli e tecniche su come affrontare questa paura e su come poter dare il giusto valore al discorso che si vuole tenere.

Per quanto se ne dica, LinkedIn è uno dei social più utilizzati nel mondo Business. Il corso “LinkedIn for Business” vuole rispondere a tutte quelle aziende che vogliono sfruttare al meglio questo canale per le proprie comunicazioni aziendali.

Chi è il Leader? Quali sono le caratteristiche che deve avere un buon Leader? Il corso sulla “Leadership” cerca di rispondere a queste domande, e offre dei consigli pratici su come un Leader debba suddividere e delegare il lavoro ai propri dipendenti in maniera equa, in modo che tutta l’organizzazione possa trarne benefici.

L’ultimo corso è quello sulla “Trovare la Motivazione”. Essere motivati ci spinge a dare il meglio di noi, ad impegnarci nei compiti da svolgere. In mancanza di essa, è difficile che il lavoro si possa svolgere in maniera esemplare e che si possano raggiungere gli obiettivi prefissati.

In modo generico vi abbiamo spiegato gli argomenti che saranno affrontati durante il Business Elevation Program. Come abbiamo potuto vedere, questi corsi possono essere utili per tutte le tipologie di settore, sia che facciate parte di un’azienda, sia che siate liberi professionisti.

Di seguito potete trovare il calendario dei corsi con i link per potervi iscrivere:

25 febbraioComunicare Efficacemente

26 febbraioCustomer Care

04 marzoIl Comportamento Telefonico Professionale

05 marzoTime Management

11 marzoTecniche di Vendita

12 marzoPublic Speaking

18 marzoLinedIn for Business

19 marzoLeadership

25 marzoTrovare la motivazione

Per maggiori informazioni puoi contattarci al numero 055 0763100, oppure scrivi a info@insidefactory.it

Vi aspettiamo!

Articolo a cura di Serena Masoni, Executive Team Inside Factory

gaito growth hacking

Sperimentare come strategia

Al prossimo webinar di Digital Inside inconteremo Raffaele Gaito, Growth Coach & Founder GrowthProgram.it, che ci parlerà di Growth Hacking Mindset, una strategia incentrata sull’innovazione. L’appuntantemento con Raffaele è Venerdì 9 ottobre, alle ore 14.30 e l’iscrizione è gratuita previa registrazione a questo link.
In attesa, cerchiamo di saperne qualcosa in più!

  • Ciao Raffaele, ci spieghi che cos’è il Growth Hacking? 

“Il Growth Hacking è una metodologia per portare la sperimentazione in azienda. Le aziende che vogliono crescere, innovare ed evolversi lo fanno attraverso la sperimentazione. Quando si tratta di sperimentare puoi procedere in maniera caotica e casuale o decidere di farlo con metodo. Questo metodo è il Growth Hacking, che guida gli imprenditori in un processo di sperimentazione ben definito, basato sui dati, con degli step precisi, degli strumenti e dei modelli di supporto.”

  • Cosa fa un Growth Coach?

“Io in quanto Growth Coach affianco le aziende nell’utilizzo di questo metodo. Gli imprenditori che vogliono introdurre l’approccio del Growth Hacking in azienda e non sanno da dove partire chiamano me e io li guido passo passo nell’applicazione del processo di sperimentazione nella loro azienda. È una figura strategica che va ad avere un ruolo sia di pura formazione (soprattutto nella fase iniziale) che di supervisione e affiancamento, una volta che il progetto è avviato.”

  • A chi si rivolge in particolare?

“Ad imprese che vogliono innovare, indipendentemente da dimensione, mercato e modello di business. Io lavoro prevalentemente con realtà del mondo digital, ma ogni tanto mi capita di avere anche clienti con business più tradizionali, che però hanno capito l’importanza di sperimentare per innovare di continuo ed evolversi nel tempo.”

  • Ci fai un esempio?

“In Italia una realtà a cui sono molto affezionato è quella di Treedom, la piattaforma che consente di piantare degli alberi a distanza. A mio avviso è una delle aziende che meglio ha colto lo spirito della metodologia Growth e il potere della sperimentazione. La crescita che hanno avuto negli ultimi anni ne è la dimostrazione. 

  • Che ruolo ha il digitale nei processi di innovazione?

“Ha un ruolo centrale per ogni tipo di azienda. Questo è un passaggio importante che spesso gli imprenditori fanno fatica a comprendere: lavoriamo tutti nel digitale. A volte mi capitano azienda che producono oggetti fisici e pensano di essere esenti dalla rivoluzione digitale. Non c’è cosa più sbagliata che si possa pensare. Puoi anche avere come core business la produzione di penne a sfera, ma i tuoi dati passano attraverso un sistema di analytics, le informazioni dei clienti sono conservate in un CRM, i contenuti sono gestiti con un CMS, il customer care è fatto su piattaforme digitali, la pubblicità passa per intermediari come Facebook e Google, e così via. Del digitale non si può proprio fare a meno.”

  • Tre consigli per chi vuole approcciarsi al growth hacking?

” 1. Non pensate che sia una formula magica. È un processo e come tale richiede tempo. Iniziate oggi per vederne i benefici tra 12-18-24 mesi.
2. Non pensate che sia un’attività una tantum. Non puoi fare Growth Hacking per 3 mesi e poi smettere, così come non avrebbe senso fare marketing per 3 mesi e poi smettere o fare customer care per 3 mesi e poi smettere.
3. Partite subito, partite in piccolo. Molte aziende rimandano nell’attesa di avere più tempo, più budget, più competenze. Ho una brutta notizia per voi: non arriverà mai questo momento. Quindi la cosa migliore è partire oggi!”

  • Perchè non possiamo più farne a meno?

“Perché quello che stai facendo oggi a un certo punto non funzionerà più. Non è questione di se, ma questione di quando. A volte arriva una crisi come quella che stiamo vivendo, a volte c’è l’ingresso di un nuovo competitor nel mercato, a volte il tuo canale principale si satura, e così via. A un certo punto succederà qualcosa e dovrai essere pronto con un’alternativa. Ecco perché bisogna sperimentare di continuo, bisogna sperimentare sempre e bisogna sperimentare prima di averne bisogno.”

Per incontrare Raffaele Gaito e avere più informazioni sul Growth Hacking basta iscriversi e seguire gauitamente il webinar di Digital Inside Venerdì 9 ottobre, alle ore 14.30. Qui il link per l’iscrizione.

Articolo a cura di Giovanna Annunziata.

Il Salotto Finanziario Digitale, con Inside Factory l’educazione finanziaria passa dal web

Inside Factory è al fianco di diverse realtà, come scuole, imprese o studi professionali, nella realizzazione di attività di formazione a distanza o webinar. Con Biagioni Finanza abbiamo svolto un ciclo di webinar di formazione finanziaria, o il “Salotto Finanziario Digitale” come lo definisce la CEO, Eleonora Biagioni, consulente finanziario e patrimoniale.

Buongiorno Eleonora, presentati, esattamente cosa fa un patrimonialista?

“Il patrimonialista racchiude in un’unica figura diverse professionalità, facendo da anello di congiunzione tra il commercialista, il notaio e l’avvocato. In particolare, io mi occupo di seguire tutti gli aspetti legati alla gestione del patrimonio – risparmi, coperture assicurative o previdenziali – al fine di garantire e agevolare la serenità del cliente.”

Che tipo di attività avete svolto con Inside Factory?

“Con Inside Factory abbiamo realizzato un’attività di formazione a distanza, esattamente di educazione finanziaria, dove abbiamo cercato di focalizzare l’attenzione su un modo diverso di intendere la consulenza finanziaria. È un approccio più anglo-americano, difatti la finanza nasce proprio nei paesi anglosassoni.”

Perché avete ritenuto necessario fare educazione finanziaria?

“Durante l’emergenza sanitaria tutti i risparmi hanno avuto delle forti oscillazioni, che sia stato per risolvere problemi aziendali, come ad esempio i ritardi della cassa integrazione, oppure per mantenere lo stesso tenore di vita, è stato necessario per molti imprenditori attingere ai propri risparmi familiari. Ovviamente, questo è possibile solo finché i risparmi sono presenti.
Per cui in una situazione del genere è necessario agire con estrema consapevolezza, al fine di proteggere e far crescere i propri risparmi.”

Come avete affrontato professionalmente il periodo di lockdown?

“Personalmente ritengo che non ci siano periodi solo negativi o solo positivi, ma con mille sfumature. La virtù essenziale è saper adattarsi e cogliere tutte le opportunità. È stata quindi un’occasione di ripensamento delle attività, dove abbiamo trasferito le riunioni e gli incontri dal vivo al web. Questo ci ha permesso di essere ancora più vicini ai nostri clienti, proprio nel momento di maggiore lontananza e di difficoltà.
Altro aspetto positivo è che abbiamo ridotto il tempo di trasferta per gli incontri e abbiamo ottimizzato il risultato.”

A chi erano rivolti i vostri webinar?

“I partecipanti ai webinar sono principalmente i nostri clienti che, come ho anticipato, hanno apprezzato molto la vicinanza durante gli incontri virtuali. Inoltre, abbiamo riscontrato anche un’attenzione da parte di nuovi contatti, che sono venuti a conoscenza di questi incontri attraverso le attività di promozione e comunicazione e poi sono rimasti fedeli partecipando a tutti gli appuntamenti.”

Che tipo di supporto Inside Factory ha dato alla vostra attività?

“È stato un supporto sicuramente importante. Io non ho dimestichezza con la tecnologia, per questo mi sono rivolta a Inside Factory, avevo bisogno di un team professionale a cui delegare la gestione tecnica e operativa delle sessioni di formazione, sia dal punto di vista della segreteria organizzativa che del live. Mi è capitato di partecipare ad altri webinar, organizzati e gestiti in maniera “artigianale”. Ma la professionalità è altra cosa. Non ci si improvvisa registi, non ci si improvvisa tecnici, la competenza settoriale ha sempre un valore. Per cui ho voluto evitare categoricamente ogni elemento di improvvisazione e rivolgermi ad una realtà professionale, che già svolge queste attività. D’altronde un tema come la finanza richiede uno stile consono, che deve essere necessariamente professionale.”

E dal punto di vista umano, cosa avete trovato nel team di Inside Factory?

“Molta disponibilità. Avevo contattato Simone Terreni – Ceo di Inside Factory – persona molto diretta, positiva e professionale. Ha un braccio destro eccezionale, Martina Giacomelli – Executive Director di Inside Factory – molto competente, intraprendete e determinata. Inoltre, il team è stato veramente disponibile e flessibile, ad esempio abbiamo spostato in corso d’opera l’orario dei webinar, per poi svolgerli in serata, cercando di intercettare le fasce orarie più adatte ai partecipanti. Di fronte alle mie esigenze ho trovato la massima disponibilità. Io ho bisogno di persone veloci, smart e su cui poter fare affidamento, persone che mi supportino e in voi ho trovato tutto questo.”

Articolo a cura di Giovanna Annunziata.

“E quindi uscimmo a riveder le stelle” | La divulgazione scientifica passa sul web

20/07/2020 – MONTELUPO FIORENTINO – Inside Factory, in collaborazione con il GRAM – Gruppo Astrofili Montelupo Fiorentino, invita a “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, un’iniziativa di divulgazione scientifica che sfrutta le tecnologie più attuali per avvicinare famiglie, studenti e curiosi al mondo dell’astronomia.

Tre appuntamenti on line, il 27, il 28 e il 30 luglio, e una visita all’Osservatorio Beppe Forti di Montelupo Fiorentino (FI), per conoscere più da vicino le figure di Galileo Galilei e Raffaello Caverni. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, previa iscrizione ad ogni singolo incontro.

“Dopo il grande successo dell’evento del 2019 LUNATICA, dedicato ai 50 anni dell’Uomo sulla Luna e alla nascita di internet, anche quest’anno non potevamo far mancare il nostro apporto al GRAM, il Gruppo Astrofili di Montelupo Fiorentino, con la creazione di un’iniziativa di divulgazione culturale e scientifica che passa sul web – afferma Martina Giacomelli, Executive Director di Inside Factory – Il Digitale infatti è stato il principale mezzo di formazione, informazione e intrattenimento degli ultimi mesi e, anche per questi appuntamenti, vogliamo sfruttare al meglio le sue potenzialità, facendo in modo che tante più persone si avvicinino alla realtà del GRAM e all’importante lavoro che svolgono con l’Osservatorio.”

Abbiamo accolto con grande entusiasmo la proposta di Inside Factory che ci ha presentato dei metodi di divulgazione scientifica ai quali non eravamo abituati, ma che si stanno dimostrando essere assolutamente validissimi. – Ci spiega Maura Tombelli, Direttrice Osservatorio Beppe Forti – Molte più persone, infatti, si stanno avvicinando alle scienze proprio grazie ai webinar e agli strumenti telematici.”

Il primo webinar, “Provando e Riprovando: Galileo Galilei e l’innovazione, dal cannocchiale al metodo scientifico”, si terrà lunedì 27 luglio alle 21:30. Simone Terreni, Ceo di Inside Factory racconterà la vita di uno degli innovatori più importanti della storia dell’uomo: matematico, fisico, scienziato, filosofo e astrologo, Galileo Galilei ha segnato un punto di svolta per l’umanità. Fu uno scienziato rivoluzionario e ribelle, eroe della libertà di pensiero che lo ha reso il padre della Scienza Moderna. Qui il link per iscriversi gratuitamente.

Martedì 28 luglio, ore 21:30, seguirà il webinar dal titolo “Minor planet n° 10591 = Caverni”, dal nome dell’asteroide scoperto dalla stessa Maura Tombelli. La Direttrice dell’Osservatorio di Montelupo Fiorentino ci racconterà delle circostanze particolari con cui ha fatto questa scoperta e ci spiegherà chi era il personaggio di Raffaello Caverni a cui ha voluto dedicare l’asteroide. Qui il link per iscriversi gratuitamente.

Infine, giovedì 30 luglio, ore 21:30, si terrà il webinar “L’Astronomia secondo Galileo”, dove interverranno Maura Tombelli e Alex Mazzanti, Presidente Gruppo Astrofili Montelupo Fiorentino. A termine dell’ultimo incontro, seguirà la visita all’Osservatorio Beppe Forti.Avremo lo sguardo puntato a Nord, per ammirare anche la cometa C/2020 F3 Neowise”, ci anticipa la Direttrice dell’Osservatorio. Qui il link per iscriversi gratuitamente.

Non resta che iscriversi ad ogni singolo appuntamento e aspettare il cielo stellato.

Articolo a cura di Giovanna Annunziata.

Digital Inside, innova il tuo business

Da Inside Factory, un nuovo progetto dedicato al digitale, asset strategico capace di implementare il proprio business. 

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha attivato in molte realtà aziendali nuovi processi con maggiore ricorso al digitale, asset trasversale che si è rivelato strategico e vitale. In poche settimane, molte imprese, prima restie, si sono rese conto che lo smart working è attuabile e che i processi possono essere strutturati in maniera diversa da quella canonica.  
Tutto questo grazie al digitale. 

Ora, agli esordi della Fase 2, non possiamo che immaginare cosa ci aspetterà domani. Avremo imparato qualcosa di nuovo o ritorneremo alla vita lavorativa di prima? Quali saranno gli scenari possibili alla ripresa. Quali saranno le nuove tendenze? Sarà cambiato il modo di lavorare?  

Per rispondere a questi interrogativi, Inside Factory dà il via al progetto Digital Inside, con il quale effettueremo un viaggio all’interno delle aziende, scandagliando ogni reparto attraverso la lente del digitale. Per farlo, abbiamo chiamato a rapporto diversi esperti di settore per raccontare la loro visione del futuro aziendale.  

“Stiamo vivendo una situazione fino a pochi mesi fa inimmaginabile, che ha avuto e continuerà ad avere una forte ricaduta sull’organizzazione della società, delle aziende e della vita del singolo individuo. Questi due mesi di lockdown ci hanno costretti a ripensare il nostro presente e il nostro futuro. Digital Inside vuole fornire degli spunti di riflessione per dare vita al cambiamento e stimolare risposte ai nuovi bisogni emergenti. Leit motiv di Digital Inside, come si capisce anche dal titolo, il digitale e di come questo influisca in tutti gli aspetti dell’attività professionale con il fine di costruire una nuova quotidianità .” – Martina Giacomelli, Executive Director di Inside Factory.”

Digital Inside offre per tutto il mese di maggio, diversi webinar gratuiti, che spazieranno su più tematiche: dal marketing all’IT security, dalla sostenibilità all’area legale. La partecipazione è gratuita previa registrazione. Digital Inside è anche un blog, dove è possibile leggere le diverse interviste ai relatori sui temi affrontati. Per essere aggiornato su tutti gli appuntamenti e i nuovi articoli, basta lasciare la propria e mail ed iscriversi alla newsletter

Segui i webinar e il blog di Digital Inside: 

I nuovi assetti del mercato post lockdown: come e da dove ripartire

Cosa ci lascerà la più grande sperimentazione collettiva di lavoro remoto? Quale saranno i nuovi assetti del mercato post lockdown? Cosa fare subito, gli errori da evitare, le opportunità da cogliere e le lezioni da imparare nel mezzo della più surreale delle situazioni. 
Dal contenuto al contenitore qualche spunto pratico, qualche caso di successo e qualche, brutto, scivolone per provare a comunicare e collaborare meglio con clienti e colleghi. 

Speaker: Marco Maria Lorusso, Tech Blogger, Giornalista, Owner @sergentelorusso.it.
Quando: 8 Maggio, 14.30-15.30
Per iscriversi gratuitamente: CLICCA QUI

Gli aspetti legali della digitalizzazione: rischi e soprattutto opportunità 

Nel processo di informatizzazione e digitalizzazione aziendale che ha rivoluzionato il modo di lavorare e operare nel mercato globale, si rischia spesso di sottovalutare i rischi – ma anche le opportunità – legali alla base di ogni operazione di innovazione tecnologica. Al webinar conosceremo quali sono alcuni fattori da non perdere di vista. In particolare: la presenza online di un’azienda. La tua azienda risponde a tutti i requisiti legali? La valorizzazione e tutela della proprietà industriale. Sai perché è sempre più importante proteggere i valori intangibili dell’azienda come i marchi, i brevetti, il design? Qual è il rapporto tra canali off-line, on-line e multichannel.

Speaker: Gianluca Carobene, Legal IT Consultant. 
Quando: 12 Maggio, 14.30-15.30
Per iscriversi gratuitamente: CLICCA QUI 

Ordine e sicurezza informatica: ricostruiamo la fiducia dei clienti nella società delle informazioni

Come applicare le normative per migliorare la redditività aziendale e garantire la business continuity. L’importanza di impostare i processi per permettere alle nostre aziende di essere pronte ad affrontare e gestire eventi anche avversi, al fine di consentire la continuità del business aziendale. Dalla consapevolezza al coinvolgimento della direzione in pratica e non in teoria. Vedremo come controllare la sicurezza dei processi. Nonchè alcuni esempi di sicurezza a 360°: la sicurezza delle persone, dei trattamenti e dei sistemi informativi.

Speaker: Pamela Polistina, Ceo di Oplà, esperta di sicurezza aziendale.
Quando: 21 Maggio, 14.30-15.30
Per iscriversi gratuitamente: CLICCA QUI 

Sostenibilità 4.0: come creare un business sostenibile 

La sostenibilità è una leva strategica che permette alle aziende di creare valore nel lungo periodo, e che ha innumerevoli sinergie con il mondo del digitale e dell’innovazione. Attraverso i principali trend di settore e le buone pratiche internazionali scopriremo come rendere il proprio business più sostenibile per le nostre imprese e per gli stakeholder. 

Speaker: Martina Rogato, Consulente e docente Sostenibilità e CSR 
Quando: 26 Maggio, 14.30-15.30
Per iscriversi gratuitamente: CLICCA QUI 

Web Marketing, Emozionare per Convertire

Le emozioni sono una spinta potentissima perché conducono il lettore all’interno di una storia memorabile, coinvolgente, totalizzante. La Conversione è un’azione misurabile dall’utente, come una telefonata, l’acquisto di un prodotto, il download di un file, l’iscrizione ad una newsletter. Poiché è l’utente a dover compiere questa azione, è determinante comprendere il suo comportamento al fine di migliorare la sua esperienza di navigazione e generare più contatti o vendite senza investire più soldi. Al webinar vedremo da vicino l’Emotional Marketing, strategia che fa leva sulle emozioni per abbattere le resistenze psicologiche del cliente. 

Speaker: Fabio Bechini, COO di Promosweb22.  
Quando: 29 Maggio, 14.30-15.30
Per iscriversi gratuitamente: CLICCA QUI

Ad ogni incontro, dopo aver conosciuto il punto di vista di ogni speaker, porteremo a casa uno spunto in più per elaborare e comprendere le novità che ci aspettano nel futuro prossimo. 

Scopri Digital Inside: segui il calendario, iscriviti ai webinar e alla newsletter. 

Articolo a cura di Giovanna Annunziata

VOIPDAYS 2020: riparte il roadshow dedicato al VoIP

Da marzo ripartono i VoipDays gli incontri di VoipVoice in tutta Italia aperti alla  community di System Integrator, Installatori e professionisti della telefonia VoIP, ai partner di VoipVoice e a chi non lo è ancora e vuole avere più informazioni sulle tante opportunità di business del VoIP. VoipVoice riprende il suo viaggio, regione per regione, città per città toccando tutta l’Italia con i VoipDays 2020.

In programma ci sono ben 17 appuntamenti tutti organizzati e diretti da Inside Factory, incontri che vogliono essere, non solo momenti per conoscere i nuovi servizi, ma vere e proprie occasioni di networking!

La capacità delle aziende di adattarsi velocemente al cambiamento per cogliere le opportunità offerte dalla tecnologia determinerà il loro successo nel business! Il VoIP e le connettività ultrabroadband performanti sono due di queste tecnologie e devono essere adottate il prima possibile per migliorare l’efficacia e la produttività aziendale: si parla di offrire alle aziende degli strumenti in grado di supportare il cambiamento organizzativo interno ed esterno, abilitare nuovi investimenti, permettere maggiore networking e più flessibilità grazie allo Smart Working.

Clicca QUI per il Calendario dei VoipDays 2020!

Articolo a cura di Giovanna Annunziata

Organizzare il 2° Top Partner Meeting di VoipVoice, diario di bordo.

I primi ad arrivare sono sempre Martina, Serena e Giorgio, anche perché giocano in casa, poi è la volta delle smart worker: Claudia da Padova, Giovanna (la sottoscritta, ndr) da Napoli e, infine, Desirée da Rimini. L’appuntamento era al nostro headquarter di Montelupo Fiorentino, ma in realtà noi siamo stati tutti a stretto contatto “telematico” durante l’estate per i preparativi del 2° Top Partner Meeting di VoipVoice, l’incontro semestrale rivolto agli Special Partner aziendali.

Non una semplice convention, ma il principale evento di networking della casa madre di Inside Factory. Quindi aspettative alle stelle!

Tutto era incominciato diversi mesi prima, quando ad una delle nostre consuete riunioni aziendali ci viene affidato l’incarico di organizzare l’intero meeting il 6 e 7 settembre.

LE LOCATION

Come da copione, siamo partiti con la selezione delle location, a Vinci esattamente, poco distanti da Montelupo, per celebrare il genio di Leonardo. Dopo un’attenta analisi, la scelta è ricaduta su due casali storici, Casale di Valle e Villa Vignozzi, incastonati nel verde delle colline toscane, tra i vigneti, i salici e i borghi fiorentini. Un paesaggio inusuale per chi si occupa di tecnologia, ma che si sposava appieno con l’obiettivo della due giorni, ossia il networking, l’incontro tra le persone, per analizzare insieme i risultati e progettare il prossimo futuro aziendale.

GLI OSPITI

Fase numero due. La gestione dei partecipanti. Ora, c’è da dire che la squadra degli Special Partner di VoipVoice è veramente grande, parliamo di oltre 100 persone. Inoltre, proviene da tutta Italia, da Bolzano fino a Palermo.

Quindi oltre che organizzatori di eventi ci siamo trasformati in veri e propri tour operator! In termini organizzativi ha significato: verificare il numero degli ospiti e degli accompagnatori, accogliere gli ospiti non automuniti, prenotare diverse strutture alberghiere, i ristoranti e i musei, informarsi su eventuali intolleranze o preferenze alimentari, ideare degli itinerari per gli accompagnatori non del settore che durante la convention hanno preferito visitare i borghi limitrofi, per poi ricongiungersi a cena con i familiari.

LE SESSIONI DI LAVORO

Quanto descritto fin qui riguarda solo l’accoglienza, poi c’è il meeting vero e proprio, ossia l’intera sessione dei lavori, dove diversi speaker si sono alternati sul “palco”.

Il palco. Bèh spesso si sottovalutano, ma le attrezzature possono fare la differenza. Immaginare l’intero percorso dei partecipanti, posizionare un videoproiettore, disporre le sedute, avere microfoni, wifi e aria condizionata sempre funzionanti, sono accorgimenti che vanno studiati e risolti con largo anticipo, onde evitare spiacevoli inconvenienti.

Come sopra, l’aspettativa era alle stelle, per cui tutto, ogni singolo dettaglio, dai porta badge fino all’ingresso degli Special Guest è stato organizzato alla perfezione.

IL TEMA

Il genio, la creatività, l’innovazione e le stesse invenzioni di Leonardo hanno fatto da fil rouge della due giorni. Cosa significa in chiave organizzativa? Tutta la comunicazione, le newsletter e le DEM, le slide, le presentazioni, la cartellonistica, la segnaletica e i menù, sono stati realizzati con una grafica ad hoc.

Non solo, anche i momenti di meet up e momenti ludici, sono stati sempre a tema leonardiano: durante la “cena rinascimentale” del venerdì sera, Leonardo “in persona” ha premiato i partner più meritevoli. Infine, alla chiusura dei lavori, ai vari partner presenti è stata offerta la visita ai Musei Leonardiani di Vinci, per una vera e propria “Leonardo Experience”.

Anche questi momenti meritano un’attenzione particolare e non vanno mai sottovalutati. Seduti a cena, con due risate ci si conosce di più. Sono momenti utilissimi per vedere il lato umano del proprio lavoro. Un’occasione per entrare in contatto e in confidenza con chi si parla solo attraverso le mail o il telefono.

E POI C’E’ INSIDE FACTORY

Come un alunno premiato dalla maestra, è arrivato anche il nostro momento. Durante l’immersione nel mondo di VoipVoice sono state presentate anche le altre aziende del gruppo che erogano servizi indipendenti, quindi anche la stessa Inside Factory! L’intero team è stato presentato alla platea di 47 aziende, con la promessa di lavorare insieme.

Aspettativa immediatamente confermata. Già da subito, infatti a noi l’incarico di organizzare i nuovi VoipDays di VoipVoice, la seconda parte del tour del VoIP in tutta Italia.

FOLLOW UP

Terminati i lavori, ancora euforici e fieri del risultato, siamo tornati tutti alle proprie città, sempre connessi agli account social o alle mail per conoscere i commenti della due giorni.

Voi pensate che sia finita qui? Errore! A seguito di un evento c’è sempre la fase di follow up, che include diverse attività di ufficio stampa, social media marketing e di segreteria amministrativa, o ancora alcune tipologie di comunicazioni, via e mail o telefoniche ai partecipanti.

LA SFIDA

Organizzare un evento così complesso è sempre molto affascinante e avvincente. La riuscita di un evento richiede una grande pianificazione, un team affiatato e ben coordinato e mesi di lavori. I ritmi si fanno sempre più incalzanti e stringenti. Avendo maturato una discreta esperienza nel settore, abbiamo ormai imparato a cogliere per primi ogni singolo dettaglio, la sfida è riuscire ad anticipare l’imprevisto o a risolverlo in modo ottimale. Con attenzione, passione e tenacia i risultati desiderati arrivano.