Inaugurata la Bottega Leonardo da Vinci in anteprima a Montelupo Fiorentino

Preview nazionale in esposizione nella sede di VoipVoice

Si è tenuta ieri l’inaugurazione della preview nazionale della “Bottega Leonardo da Vinci” al Palavoip di Montelupo Fiorentino, nella sede di VoipVoice, mostra che sarà possibile visitare fino al 19 maggio 2019.

L’installazione a cura di Creatori D’emozioni e Artivisionstudio, è un’anticipazione della mostra che sarà esposta in autunno nella città di Milano. Il progetto “Bottega Leonardo da Vinci – Milano” è finalista nel concorso “Milano da Vinci” indetto da Fondazione Accenture, Scuola Civica di cinema L.Visconti e Comune Milano. 

“Abbiamo voluto immaginare la Bottega di Leonardo 500 anni dopo.
Tra Rinascimento e Rivoluzione Digitale, Bottega Leonardo da Vinci – Milano è un progetto che si trasformerà in un laboratorio interattivo, innovativo e poliedrico, che renderà omaggio al grande genio italiano grazie alle strumentazioni più attuali come stampa 3D, computer graphic, IOT e realtà aumentata. Sarà un luogo dove innovazione, arte e sperimentazione,  passato e futuro si fonderanno per condividere l’eredità culturale di Leonardo Da Vinci in una chiave 4.0.” Simone Pastore

La Preview fiorentina intende mostrare come lo sviluppo tecnologico velocizzi e ottimizzi la realizzazione di un’idea e come si possa vedere il cambiamento del processo creativo e produttivo grazie all’innovazione tecnologica. 

“Leonardo è nato a Vinci, un piccolo borgo a pochi chilometri di distanza dalla nostra sede VoipVoice – racconta il Managing Director VoipVoice, Simone Terreni – e ci sentiamo particolarmente in dovere di seguire i suoi insegnamenti. Il suo genio continua ad essere un esempio per tutte quelle persone, come noi, che cercano di innovare, implementando e modificando metodi di lavoro e progetti. Cosa avrebbe fatto Leonardo con gli strumenti che abbiamo oggi? Che rapporto avrebbe avuto Leonardo con i Social Network, le Unified Communication, la Cybersecurity e soprattutto con il VoIP? Noi siamo sicuri che avrebbe utilizzato tutti gli strumenti innovativi che abbiamo a disposizione. Leonardo oggi come 500 anni fa è il simbolo ideale per continuare ad immaginare il futuro e a cercare, innovando, di renderlo migliore.”

Al Palavoip è esposto un busto poligonale di Leonardo Da Vinci, realizzato con un processo innovativo per il mondo artistico, scolpito in ambiente virtuale, prototipato nell’3DArtLab di Creatori d’Emozioni e realizzato in gesso ceramico e decorato a foglia d’oro, grazie alle mani di sapienti artigiani.
In quest’opera geometrie e poligoni si fondono per rappresentare le mille sfaccettature artistiche di Leonardo da Vinci, che era contemporaneamente architetto, studioso, pittore, anatomista, progettista, scienziato, inventore, uno dei più talentuosi artisti del Rinascimento italiano.E’ possibile visitare la Preview della “Bottega Leonardo da Vinci – Milano” fino al 19 maggio, dalle 9:00  alle 18:00, presso il Palavoip di Montelupo Fiorentino, nella sede di VoipVoice, per informazioni scrivere a: eventi@voipvoice.it.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *