VIVASCIENZADAY: L’EVENTO MOSTRA ALLA SCOPERTA DEL MONDO ANIMALE!

Avvicinare i bambini fin da subito al mondo degli animali per farli apprezzare le tantissime varietà di specie che abitano il nostro Pianeta è stato uno degli scopi di VIVASCIENZADAY, la mostra evento che si è tenuta domenica 30 Aprile!

Inside Factory ha organizzato, in collaborazione con l’Associazione VIVASCIENZA, la seconda edizione del VIVASCIENZADAY, la giornata dedicata alla scoperta del mondo animale meno convenzionale e conosciuto. Alla mostra erano presenti alcune tipologie di rettili, insetti, mammiferi e volatili che tutti i visitatori hanno potuto vedere ed ammirare da vicino.

All’evento, patrocinato dal Comune di Montelupo, hanno partecipato varie associazioni che si occupano di divulgazione scientifica del mondo animale.

Grazie al presidente dell’Assoziazione VIVASCIENZA, David Caponi, è stato possibile unirle e farle collaborare insieme per realizzare, sia durante l’evento, sia nei giorni precedenti e postumi, diverse conferenze online con lo scopo di diffondere conoscenza sul mondo animale.

Infine, non sarebbe stato possibile organizzare l’evento senza la collaborazione anche di VoipVoice che ha messo a disposizione i suoi spazi aziendali del PalaVoip per ospitare animali e visitatori.

IL GIORNO DELL’EVENTO:

La formula vincente di questo evento, che ha visto la partecipazione di oltre 700 visitatori, è stata quella di unire oltre all’osservazione anche momenti di approfondimento dedicati ai più piccoli. L’obiettivo è stato quello di farli scoprire di quanto è vasto e bello sia il mondo degli animali.

Incuriositi, affascinati e anche intrepidi, i bambini che hanno partecipato ai laboratori del VIVASCIENZADAY. Questi, suddivisi tra la mattina e il pomeriggio, sono stati il vero fulcro dell’evento. I bambini, accompagnati dai genitori, hanno potuto vedere dal vivo il volo dei rapaci e come un serpente si nutre.

OSSERVARE MA SOPRATUTTO CONOSCERE

VIVASCIENZADAY ha raccolto appassionati e studiosi di varie tipologie di animali che quotidianamente si prendono cura di loro, studiandoli e cercando di capire come proteggerli e come preservare la loro specie.

Erano presenti biologici, etologi, zoologi che hanno portato i lori animali e hanno spiegato al pubblico caratteristiche, abitudini, particolarità, soddisfacendo tutte le loro curiosità. Gli stessi che dal dal 27 aprile fino al 05 maggio hanno tenuto le conferenze online, che hanno trattato temi come il processo di evoluzione dell’uomo nella storia, la vita e le caratteristiche di alcuni animali come gli hermanni, i tritoni e rettili.

Gli appuntamento online con i relatori dell’associazione Komorebi di Prato e Italian Gekko Association e altri esperti biologi, etologi e zoologi sono stati un esempio di accesso libero alla conoscenza e alla cultura. Far conoscere il rischio di estinzione di alcune specie animali, la messa in pericolo della biodiversità e dell’ecosistema del Pianeta sono attività che a lungo termine potranno contribuire a far porre maggiore attenzione alla cura dell’ambiente e degli animali.

Per rivedere le dirette YouTube con gli approfondimenti dedicati al mondo della natura e degli animali clicca qui!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *